Monthly Archives: novembre 2015

17Nov

Terrorismo, bufale e complotti: come sopravvivere al lato oscuro dell’informazione

di Andrea Camaiora

ISIS Al-Qaeda Militants Fighting Syrian Civil WarL’Isis usa il Web come strada per odio, violenza e morte. E noi? Dobbiamo tutelare la libertà ma evitare manipolazioni sempre più facili. Si parte dallo spirito critico, ma serve anche una formazione nuova

 Gli antichi romani fondavano l’espansione della loro dominazione e il mantenimento del loro impero sulla costruzione di strade e ponti: mezzi di comunicazione. Read More »

15Nov

Occidente e fondamentalismo islamico. Orrore tra realtà e letteratura

di Andrea Camaiora

HoullebecqQuando la cronaca nera che incrocia la letteratura. Impossibile non collegare due fatti accaduti in Europa in queste ore con le pagine di due romanzi, di Michel Houellebecq e Tom Clancy

Il molteplice attacco terroristico che ha scosso nella notte la capitale francese, costringendo le autorità a far affluire l’esercito dall’Ile de France nella città, ha radici profonde e focolai ben noti: l’ondata fondamentalista che sta attraversando il mondo islamico ormai da anni, la complessa condizione multietnica di un Paese che è stato una grande potenza coloniale, la ghettizzazione nella quale vivono gli stranieri, Read More »

12Nov

Ma lo scandalo dà una mano a Bergoglio

di Andrea Camaiora

bergoglio

Le inchieste mettono in difficoltà vescovi ed esponenti invisi al Papa, ma al tempo stesso mostrano le ricchezze della Chiesa, che in realtà ha bisogno di cassa. E perde colpi di fronte alle associazioni umanitarie. Senza uno spin doctor, ne perderà ancora

C’è un gioco di specchi e di film già visti nello scandalo che ha travolto i vertici della Chiesa cattolica negli ultimi giorni ma, curiosamente, nessuno ne parla. Read More »

11Nov

Incubo carcere preventivo: quattro milioni di innocenti

di Andrea Camaiora

aula-tribunaleIn 50 anni troppe vittime hanno subìto l’abuso della detenzione. E i pm insistono nonostante le nuove regole. Il caso di Mantovani

La carcerazione preventiva recentemente inflitta all’ormai ex vicepresidente di Regione Lombardia Mario Mantovani offre tristemente un nuovo spunto per affrontare l’annosa questione della carcerazione preventiva.

Qual è la situazione nel nostro Paese? Read More »

5Nov

Mannino. Il processo finisce con l’assoluzione. ma lo show è stato un successo

di Andrea Camaiora

calogero-manninoDopo venticinque anni, l’ex ministro democristiano è assolto dall’accusa di aver intavolato una trattativa tra Stato e mafia. Vincente la scelta dei legali dell’ex ministro di optare per il giudizio abbreviato

Processo Stato-Mafia, Calogero Mannino assolto. As-sol-to. L’accusa aveva chiesto nove anni e il calvario giudiziario dell’ex ministro democristiano siciliano dura da venticinque anni. Roba da uccidere chiunque. Mannino ha resistito, come Andreotti prima di lui, e a 77 anni ha visto riconosciuta la sua innocenza. Read More »

2Nov

Gli italiani che hanno salvato la Libia…

di Andrea Camaiora

palmiraI miliziani del Daesh distruggono il patrimonio artistico con la stessa furia con la quale sgozzano infedeli. L’obiettivo è un mondo senza memoria, congelato tra passato e futuro, privato della libertà, consegnato a fanatismo e terrore. L’Italia è leader nella salvaguardia della cultura attraverso missioni archeologiche, antropologiche, etnologiche. L’Italia preserva, i fondamentalisti abbattono: come accadde in Afghanistan, nella zona di Bamiyan, passata alla storia per la distruzione dei Buddha giganti a opera dei talebani.  Read More »

© Copyright 2014, Tutti i diritti sono riservati