6Lug

Da Pellè a Migliore, la comunicazione peggiore

di Andrea Camaiora

6 giugno 2016, Huffington Post

rassegna_stampa_giornali_Due episodi meritano la nostra attenzione a proposito di cortocircuiti dell’informazione. Il primo è il caso – al di là della simpatia umana personale – di Graziano Pellè. Il giovane calciatore, appena 12 presenze in serie A prima dell’onore dei mondiali e il disonore del famoso “scavetto” annunciato e sbagliato, ci ricasca e dimostra che quando si raggiunge un certo livello e una certa esposizione mediatica o si ha un po’ di cervello o conviene affittare materia grigia presso esperti di comunicazione (o cacciare chi eventualmente si abbia in dotazione all’uopo…). Read More »

24Giu

Piaccia o no, De Giorgi sa comunicare e contrattaccare

di Andrea Camaiora

24 giugno 2016, Huffington Post

Il capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Giuseppe De Giorgi, durante la cerimonia del varo della terza unita' Fremm "Carlo Margottini", presso lo stabilimento di Riva Trigoso (Genova), 28 giugno 2013. ANSA/ LUCA ZENNARO

Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell’esercito del nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero Imperatore Marco Aurelio, padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa…e avrò la mia vendetta, in questa vita o nell’altra. Alla fine, come previsto, è andato in scena il coup de théâtre dell’ammiraglio De Giorgi, nel giorno del suo addio. Read More »

17Giu

Cosa ci dice l’esibizione di Pistorius

di Andrea Camaiora

17 giugno 2016, Huffington Post

pistoriusC’è chi dice che sia “per commuovere la giuria”, chi sostiene che “sarà controproducente per l’imputato” e chi, al contrario, ritiene che “fosse il solo modo per dimostrare la precarietà del fisico – pur imponente – dell’atleta nella vita privata”. Read More »

1Mar

Carceri e giustizia, se ne parla al Lex Fest

di R. I.

giustiziaUna kermesse dedicata agli operatori del diritto e al mondo del giornalismo per discutere della condizione carceraria, la comunicazione della giustizia, l’accusa e la difesa di fronte all’opinione pubblica, il rapporto tra giustizia, ambiente e imprese. A Cividale del Friuli dal 4 al 6 marzo 

Read More »

24Dic

Che la forza sia con…i moderati

di Andrea Camaiora

star warsPer resistere alle fasi critiche della politica, per superare momenti di smarrimento, per alimentare la propria passione civile al di là di questo o quello scandalo, per costruire un impegno politico al di là della ricerca del potere per il potere è importante alimentare un immaginario, un’identità culturale poggiata su valori. E, perché no, anche su eroi. Gli eroi della sinistra sono eroi del novecento, eroi dell’utopia, e nel secolo breve l’utopia è lo Stato. Read More »

15Dic

Processi da chiudere con l’assoluzione. Per inquinamento mediatico

di Andrea Camaiora

bossetti_small.jpg_Stasi, Bossetti, Franzoni. Se il mattatoio dell’informazione rende impossibile il lavoro dei giudici non è meglio assolvere?

Ci sono imputati che andrebbero assolti per inquinamento mediatico. La spettacolarizzazione del giudizio produce cortocircuiti sempre più evidenti (e a tasso di populismo sempre più grave), con sentenze che indignano quando smentiscono la condanna preventiva di tv e giornali; o con decisioni che risultano influenzate dagli stessi processi mediatici. Read More »

17Nov

Terrorismo, bufale e complotti: come sopravvivere al lato oscuro dell’informazione

di Andrea Camaiora

ISIS Al-Qaeda Militants Fighting Syrian Civil WarL’Isis usa il Web come strada per odio, violenza e morte. E noi? Dobbiamo tutelare la libertà ma evitare manipolazioni sempre più facili. Si parte dallo spirito critico, ma serve anche una formazione nuova

 Gli antichi romani fondavano l’espansione della loro dominazione e il mantenimento del loro impero sulla costruzione di strade e ponti: mezzi di comunicazione. Read More »

15Nov

Occidente e fondamentalismo islamico. Orrore tra realtà e letteratura

di Andrea Camaiora

HoullebecqQuando la cronaca nera che incrocia la letteratura. Impossibile non collegare due fatti accaduti in Europa in queste ore con le pagine di due romanzi, di Michel Houellebecq e Tom Clancy

Il molteplice attacco terroristico che ha scosso nella notte la capitale francese, costringendo le autorità a far affluire l’esercito dall’Ile de France nella città, ha radici profonde e focolai ben noti: l’ondata fondamentalista che sta attraversando il mondo islamico ormai da anni, la complessa condizione multietnica di un Paese che è stato una grande potenza coloniale, la ghettizzazione nella quale vivono gli stranieri, Read More »

12Nov

Ma lo scandalo dà una mano a Bergoglio

di Andrea Camaiora

bergoglio

Le inchieste mettono in difficoltà vescovi ed esponenti invisi al Papa, ma al tempo stesso mostrano le ricchezze della Chiesa, che in realtà ha bisogno di cassa. E perde colpi di fronte alle associazioni umanitarie. Senza uno spin doctor, ne perderà ancora

C’è un gioco di specchi e di film già visti nello scandalo che ha travolto i vertici della Chiesa cattolica negli ultimi giorni ma, curiosamente, nessuno ne parla. Read More »

11Nov

Incubo carcere preventivo: quattro milioni di innocenti

di Andrea Camaiora

aula-tribunaleIn 50 anni troppe vittime hanno subìto l’abuso della detenzione. E i pm insistono nonostante le nuove regole. Il caso di Mantovani

La carcerazione preventiva recentemente inflitta all’ormai ex vicepresidente di Regione Lombardia Mario Mantovani offre tristemente un nuovo spunto per affrontare l’annosa questione della carcerazione preventiva.

Qual è la situazione nel nostro Paese? Read More »

© Copyright 2014, Tutti i diritti sono riservati