19Ago

Il confronto impietoso tra l’Italia di De Gasperi e quella di oggi

di Andrea Camaiora

De-Gasperi61 anni fa moriva il protagonista della ricostruzione nazionale. Ma il suo era un Paese molto diverso

 Il 19 agosto 1954 moriva il nostro padre della Patria, o almeno colui che dovrebbe essere riconosciuto tale: Alcide De Gasperi.

 De Gasperi è stato molto più di come, pur con intento elogiativo, normalmente viene definito:protagonista della ricostruzione nazionale, tessitore della pace e della libertà di cui ancora oggi godiamo.  Read More »

15Ago

L’uomo Dc nelle Istituzioni Cossiga statista da riscoprire

di Andrea Camaiora

cossiga-18A cinque anni dalla scomparsa di Francesco Cossiga, sono più che maturi i tempi per apprezzarne unanimemente la dimensione di statista. In fondo, perché definiamo «statista» un…

A cinque anni dalla scomparsa di Francesco Cossiga, sono più che maturi i tempi per apprezzarne unanimemente la dimensione di statista.

In fondo, perché definiamo «statista» un uomo politico? Secondo l’enciclopedia Treccani, statista è una «persona che ha una profonda esperienza, teorica e pratica, dell’arte di governare uno Stato». Read More »

8Mag

Baget Bozzo e quella sua intuizione (ancora incompresa) sul terrorismo islamico

di Andrea Camaiora

baget bozzoSacerdote “scorretto”, grande amico e collaboratore di Tempi, don Gianni si spegneva sei anni fa a Genova. Ancora oggi vale la pena di rileggere la sua profetica lezione sull’”irrealtà” come punto di forza del jihadismo. Da Osama Bin Laden al Califfato

Esattamente sei anni fa, l’8 maggio 2009, moriva a Genova don Gianni Baget Bozzo, sacerdote fuori dagli schemi, fine pensatore, per molti versi profetico, storico amico e collaboratore di Tempi. Pubblichiamo il ricordo di Andrea Camaiora, autore di Don Gianni Baget Bozzo. Vita, morte e profezie di un uomo contro (Marsilio)Il terrorismo islamico è una questione cristiana prima ancora che una questione ebraica ed è globale e si esprime mediante la persecuzione dei cristiani in tutto il mondo. L’Occidente si illude se pensa di poter separare nei rapporti con l’Islam la questione cristiana da quella occidentale. È prezioso rileggere, a sei anni dalla sua scomparsa, il pensiero di don Gianni Baget Bozzo, intellettuale cattolico mai prono ai salotti radical chic e al buonismo imperante, per anni autorevole firma di Tempi. Read More »

28Apr

Viaggio nel «cervello» di Sordi. Sanguineti racconta Sonego

di Andrea Camaiora

sordiLa rivalutazione del grande cinema moderato avviene da un po’ di tempo a questa parte, nel silenzio generale, a opera di Tatti Sanguineti. L’importante critico cinematografico, dopo aver realizzato l’anno scorso il docu-film «Giulio Andreotti – Visto da vicino», che ha disintegrato il falso mito del Divo torturatore di pellicole, incline alla censura facile, ha portato in libreria, grazie all’editore Adelphi, «Il cervello di Alberto Sordi. Rodolfo Sonego e il suo cinema» (Adelphi, pagg. 588. Euro 26). Read More »

31Gen

Prosegue il corso di formazione ‘Senza identità non c’è futuro’, promosso dalla coordinatrice nazionale dei giovani forzisti, la deputata Annagrazia Calabria.
Martedì 27 gennaio si è svolto il secondo appuntamento: tra i numerosi interventi quello dello spin doctor Andrea Camaiora, ideatore del corso, che ha parlato delle ‘Figure da riscoprire, Aldo Moro, Francesco Cossiga, Bettino Craxi’.
Di seguito il programma della giornata

IMG-20150123-WA002

5Dic

Al via il corso di formazione per i ragazzi di Forza Italia Giovani: “Senza identità non c’è futuro”.

Giovedì 11 dicembre sarà il primo di una serie di incontri che si susseguiranno fino a marzo 2015.

Curato dal giornalista e spin doctor Andrea Camaiora, l’appuntamento dell’11 dicembre sarà inaugurato da Annagrazia Calabria, coordinatrice nazionale F.I.G.

Di seguito il programma della giornata

corso formazione FIG

 

26Ott

Così Reagan scese in campo e fece la rivoluzione liberale

di Andrea Camaiora

o-RONALD-REAGAN-27 ottobre 1964. Per gli Usa è l’ora della scelta. Ronnie pronuncia il suo primo discorso politico, passato direttamente alla storia

 Ventisette ottobre 1964, campagna presidenziale americana. Il candidato repubblicano, Barry Goldwater, sfida il presidente uscente, il democratico Lyndon Johnson. A prendere la parola a sostegno di Goldwater è un attore con un passato familiare e personale tra le fila del partito democratico, il suo nome è Ronald Reagan e il suo discorso, passato alla storia come A time for choosing ( L’ora delle scelte ) è il primo importante intervento politico dell’uomo che guiderà con mano ferma gli Stati Uniti negli anni Ottanta. Read More »

21Set

Il Craxi che non si arrende

di Andrea Camaiora

Craxi«D’Alema campione in carica dei rinnovatori, aspira a diventarne il capo», firmato Bettino Craxi. Chi di rottamazione ferisce, di rottamazione perisce?

Il libro, che Stefania Craxi ha con fulminante tempestività portato alle stampe, raccoglie gli scritti di suo padre dall’esilio ed è un antidoto al nuovismo di moda in periodi di renzismo rampante. Anche l’avvio della seconda repubblica, ci ricorda Craxi, è stato contraddistinto da violente dosi di novità farlocche. Read More »

© Copyright 2014, Tutti i diritti sono riservati